News
GENITORI IN CAMMINO Stampa E-mail
Giovedì 04 Luglio 2013 22:19
INCONTRO CONCLUSIVO
di
Genitori in cammino...
  in collaborazione
 con 

COMUNE DI MASSAROSA

ISTITUTO COMPRENSIVO 1° e 2° MASSAROSA

(Centro Territoriale Misto - Castiglione Garfanana, Capannori, Massarosa)

venerdì  12 luglio alle ore 18,00 
presso 
circolo " Il Fienile "
via del Pastore – Varignano – Viareggio 

al termine dei lavori  buffet aperi-cena 
 info.366.4552089

 

 

 
PROGETTO INDIVIDUALE ART. 14 LEGGE N. 328/00 Stampa E-mail

Presa in carico globale e progetto individuale della persona con disabilità.

Diritto della persona, risorsa dell’amministrazione.

STUDIO LEGALE MARCELLINO L'ACCESSO AL SISTEMA INTEGRATO DEI SERVIZI

 

LINEE GUIDA PER RICHIESTA DI PROGETTO INDIVIDUALE

AI SENSI DELL’ART. 14 LEGGE N. 328/00 – REGIONE TOSCANA

Campagna Nazionale Anffas Onlus su applicazione della Legge n. 328/00 3 dicembre 2010

presentazione richieste su tutto il territorio nazionale


1. COSA SONO I PROGETTI INDIVIDUALI

La legge n. 328/00 (“Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”) prevede che, affinché si ottenga in pieno l’integrazione scolastica, lavorativa, sociale e familiare della persona con disabilità, i singoli vari interventi di integrazione/inclusione siano tra loro coordinati, non solo per evitare inefficaci sovrapposizioni, ma soprattutto per indirizzare meglio l’insieme di tali interventi verso un’adeguata risposta alle particolari ed individuali esigenze della persona beneficiaria.

Il principale strumento è quello della predisposizione di progetti individuali per ogni singola “persona con disabilità fisica, psichica e/o sensoriale, stabilizzata o progressiva (art. 3 L. 104/92)”, attraverso i quali poter creare percorsi personalizzati per ciascuno in cui i vari interventi siano coordinati in maniera mirata, massimizzando così i benefici effetti degli stessi e riuscendo, diversamente da interventi settoriali e tra loro disgiunti, a rispondere in maniera complessiva ai bisogni ed alle aspirazioni del beneficiario.

Leggi tutto...
 
INCONTRO CON I CANDIDATI A SINDACO Stampa E-mail
Domenica 19 Maggio 2013 09:41

ecco, in allegato, l'introduzione al confronto con i candidati a sindaco del Comune di Viareggio.

Per i documenti proposti alla discussione rimandiamo agli allegati dell'articolo-invito che segue.

Appena possibile,  seguirà un breve resoconto.

 

 
INCONTRO CON I CANDIDATI A SINDACO Stampa E-mail
Domenica 12 Maggio 2013 10:12

ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL COMUNE DI VIAREGGIO 26 – 27 maggio 2013

In questo difficile passaggio amministrativo della nostra città, riteniamo utile far conoscere la nostra esperienza e mettere a disposizione della collettività le competenze che abbiamo acquisito nel corso della nostra vicenda familiare che oggi coincide con la condizione di fragilità che coinvolge strati sempre più ampi di concittadini.

Invitiamo

le famiglie, gli operatori dei servizi, le associazioni, le cooperarive sociali e

la cittadinanza tutta al

confronto pubblico con i CANDIDATI A SINDACO

sul tema:

LA DISABILITÀ IN VERSILIA: IL PUNTO DI VISTA DELLE FAMIGLIE


venerdì 17 maggio dalle ore 10,00 alle ore 12,00
presso la sala Barsanti della
Croce Verde di Viareggio

Vi invitiamo a leggere la nostra analisi riassunta nel documento e nella scheda di approfondimento allegati alla presente.


per ogni comunicazione contattare: Angelo Puccinelli 0584 960770 3299865396

 

 
HOME CARE PREMIUM - ASSISTENZA DOMICILIARE Stampa E-mail
Giovedì 02 Maggio 2013 22:01

AVVISO IMPORTANTE

L’Azienda USL 12 di Viareggio ha aderito all’iniziativa  Home Care Premium promossa dall’INPS per la realizzazione di progetti innovativi e sperimentali di Assistenza Domiciliare. leggi tutto l'articolo

I DIPENDENTI E I PENSIONATI PUBBLICI

che hanno il coniuge convivente, un figlio, una figlia o un genitore NON AUTOSUFFICIENTI,

o che lo siano loro stessi,

possono RICHIEDERE, CON UNA SEMPLICE MODALITÀ,

ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2013, un contributo mensile commisurato alla gravità dell'invalidità, per

ASSISTENZA DOMICILIARE

integralmente a carico dell’INPS. La domanda deve essere inviata, per via telematica all'INPS-gestione ex INPDAP. L'ordine cronologico della richiesta è il primo criterio di ammissione al beneficio.

Abbiamo attivato un SERVIZIO DI INFORMAZIONE* al quale ti invitiamo a rivolgerti per verificare se sei interessato al presente avviso e per aiutarti eventualmente a inoltrare la richiesta secondo la procedura informatica indicata. Se non rientri fra i beneficiari e hai amici e conoscenti che lo sono, ti preghiamo di comunicare questa opportunità invitandoli a contattarci.

* Per ulteriori informazioni:
Angelo Puccinelli 0584 960770   3299865396
Grazia Canova 0584 942203    3289646741
mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

AVVISO PUBBLICO Progetto Home Care Premium

 

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 8